CONFORTEVOLE RICETTA INVERNALE CON BROCCOLO ROMANO.

Aggiornato il: 7 dic 2019


Appartenente alla famiglia dei cavoli, il #broccoloromanesco o #cavolfioreromanesco è un ortaggio ricco di proprietà e benefici non indifferenti per il nostro organismo. Il gusto delicato del broccolo romanesco lo rende molto utilizzato in cucina, specialmente nei mesi in cui è un ortaggio di stagione, all’incirca da metà ottobre fino all’ultimi mesi dell’inverno.


Broccolo romanesco valori nutrizionali e calorie

con contenuto calorico molto ridotto è un ortaggio dal consumo particolarmente consigliato per i suoi livelli di potassio, calcio, magnesio, fosforo e vitamina C.

Le proprietà terapeutiche del broccolo romanesco si applicano anche come vermifugo, emolliente, e antianemico.

In grado di saziare il palato è indicato in una dieta ipocalorica proprio grazie alla sua bassa quantità di calorie.


conservazione del broccolo romanesco

Il broccolo romanesco può essere comodamente conservato in frigorifero per almeno tre-quattro giorni se comprato fresco, cotto può mantenersi per al massimo 1-2 giorni se coperto. Non contiene glutine, è quindi adatto a chi soffre di celiachia.


foto: grana padano dop

una ricetta invernale e di conforto. Una bollente vellutata di ceci e broccolo romano accompagnata da ricottina fresca, grana e crostini.

-------------------------------

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di broccolo romanesco #tenutafrigenti

200 gr. Ceci lessati Grana Padano DOP Q.b. 200 gr. ricotta fresca Olio EVO q.b.

aglio Sale q.b. Pepe q.b.

1 rametto di rosmarino ------------------------------

Preparazione - per il broccolo romanesco: Lavate ed eliminate i gambi ai broccoli, dividete le cime e cuocetele in acqua bollente salata per 10-12 minuti. (CONSERVATE L'ACQUA DI COTTURA)

- Per i ceci: In una pentola scaldare 4 cucchiai d’olio con uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino. Unire i ceci precedentemente lessati, regolare di sale e cuocete per 15 minuti.

- per la vellutata: frullate ceci e broccoli unendo un filo di olio EVO (tenedone da parte alcuni non frullati per l'impiattamento); allungate aggiungendo l'acqua di cottura, fino a raggiungere la consistenza desiderata, regolate infine di sale e pepe. - Impiattamento: Versate nei piatti da portata la vellutata, distribuite sopra la ricotta a ciuffetti, qualche cimetta di broccolo, le scaglie di grana ed un filo d'olio a crudo.

servire caldo ed accompagnare con crostini di pane o pane di segale.


Buon appetito!


144 visualizzazioni

© 2017 Tenuta Frigenti.

Direzione Creativa e Marketing a cura di

www.giovannipellegrino.com

  • Facebook Tenuta Frigenti
  • Instagram Tenuta Frigenti
  • Twitter Tenuta Frigenti